Le guide di Ohhh Zini: qualità ed estetica

Zini, a dispetto del nome da produttore di tigelle, è un brand coreano. Ci aveva colpito subito l’estetica dei prodotti ma, confesso, sul coreano abbiamo dato entrambi un tirone. Ci siamo guardati negli occhi, io ed Enrico, e abbiamo detto all’unisono: “qualità?”

Eravamo sempre a Erofame

La prima volta che abbiamo visto Zini eravamo ad Erofame ad Hannover (che ho raccontato anche qui). Avevamo già selezionato da casa alcuni brand famosi come Lelo e Jimmyjane ma volevamo toccare con mano. Di Zini non avevamo mai visto nulla; effettivamente non è un brand che in Europa abbia fatto molta pubblicità.
La prima cosa che ci ha incuriosito, dobbiamo ammettere, è stato il nome. La fiera di Hannover (la più importante in Europa) è invasa da stand cinesi con prodotti di bassissima qualità. Ammetto che dallo stand di Zini ci siamo fermati solo per il nome “italiano”, molto emiliano, tra l’altro. 

Il primo amore: Roae

Il primo contatto è stato con Roae e mi sono subito reso conto della differenza con i tanti giocattoli proposti da aziende cinesi. Ottimi materiali, display al led e buona fattura; il ragazzo dello stand ci ha spiegato che l’azienda è sud coreana e ci ha tenuto immediatamente a specificare che i loro prodotti rispettano gli standard di qualità europei (hanno il marchio CE, che in questo caso non significa China Export), che aderiscono al ROHS (la direttiva internazionale sulle sostanze pericolose) e che usano siliconi in ABS sicuri e anallergici. Siamo rimasti colpiti soprattutto dopo avere visto e toccato tantissimi prodotti di pessima fattura e qualità, la differenza era proprio… tangibile.

A me Roae è piaciuto subito, per le sue dimensioni “umane” e per il design ergonomico. Mi ha dato subito l’impressione (poi confermata da Elena al rientro in Italia) che fosse molto pratico e comodo da usare anche da principianti. La sua forma fa sì che si possano ottenere contemporaneamente 3 stimolazioni differenti. La punta ha un motore che agisce sul punto G (se esiste!) grazie alla curvatura.
Un secondo motore è alla base del fusto, per chi preferisce la stimolazione interna. E anche la terminazione dell’impugnatura può essere utilizzata per stimolare il clitoride.

Insomma [voce da reclam] che tu sia da orgasmo vaginale o clitorideo o che ti stia allenando per squirtare, Roae non ti deluderà.

Mi hanno talmente convinto che, beh, quello con Zini è l’unico contratto di fornitura che abbiamo firmato in fiera. Una curiosità (utile): gli Zini passano i controlli del metal detector dell’aeroporto!
Quando sono rientrato, il coreano mi aveva riempito il trolley di campioni omaggio. Non hai idea dell’imbarazzo che ho provato in aeroporto. Ero tentato di autodenunciarmi come trasportatore etero di vibratori e invece nulla. Nessuna richiesta e nessun commento.

E poi Hua, Zook e Ran

Hua, Zook e Ran li ha scelti Elena perché sono di dimensioni più ridotte, sia come diametro che come lunghezza. Lei che è “clitoridea” e non è dotata di punto G ama i giochi che che consentono una ottima stimolazione esterna e del clitoride. E finisce sempre che io scelgo il più grosso… Boh.

Un’ altra curiosità: tutti e 4 sono leggermente ricurvi perché sfruttano un angolo di 23.5 gradi che, a quanto pare, è la posizione migliore per una penetrazione vaginale (promemoria: Elena, teniamo un goniometro nel cassetto del comodino).

E Deux?

Deux ce lo siamo trovati nel trolley come campione, non l’avevamo selezionato perché il coreano parlava un inglese da cartone animato mentre masticava 3 big babol e io non avevo capito nulla. In aereo Elena sosteneva si trattasse di una saliera Guzzini. Se guardi la foto invece ti rendi conto che quelli di Zini stavano già pensando ai Pokemon quando lo hanno creato. DEUX È L’UOVO DEI POKEMON!!!

Comunque Deux lavora solo di vibrazione ed è perfetto se si è in due ovvero mentre ti bacio qua, ti stuzzico là. E funziona con tutte le combinazioni: MM, MF, FF. Sei si è in tre uno salta un turno.

Insomma, parla, cerca, guarda, tocca, prova, frequenta… ci siamo affezionati. E quindi questi sono i giochi che abbiamo scelto e proponiamo a te.

Se li provi poi scrivimi, che voglio sapere cosa ne pensi.

Zini Hua
Janus Antishock
Zini Ran
Zini Zook
Zini Roae

 

Chiudi e non ti scoccio più NEWSLETTER
Newsletter

5 € per te se ti iscrivi alla newsletter:







Dai, iscriviti subito!
ti sto iscrivendo alla newsletter...